terapia individuale immagine

Lo sviluppo della consapevolezza e la capacità di gestire sempre meglio la propria vita sono gli obiettivi più importanti della terapia individuale. Attraverso la ricostruzione della storia personale,con l’analisi dei sogni,dei rapporti interpersonali e del vissuto della persona, si arriva alla comprensione dei problemi che hanno generato i sintomi che causano il malessere; i sintomi più comuni sono ansia,mancanza di autostima, episodi depressivi, senso di fallimento,isolamento ed evitamento delle relazioni sociali.

Qualsiasi sintomo o problema ha sempre un significato nel vissuto di una persona; spesso però le motivazioni sono inconsce e perciò completamente sconosciute al portatore del sintomo,perciò è necessaria la figura dello psicoterapeuta che,attraverso l’analisi dei sogni e del vissuto,faccia pian piano emergere i contenuti rimossi.

La crescita della consapevolezza,anche dei meccanismi che entrano in azione e controllano il comportamento,modifica il vissuto e consente di riprendere in mano la propria vita.

Tempi e modi della terapia possono cambiare da un caso al’altro; con un primo colloquio si può iniziare a vedere come è meglio procedere nella situazione specifica.